Maggio 21 - Giugno 10

COMUNICATO STAMPA LA BARCA DI CARONTE DI TANNAZ LAHIJI

SABATO 21 MAGGIO ORE 11.00

LARGO DI PALAZZO BLU,

LUNGARNO GAMBACORTI 9, PISA

Sabato 21 Maggio 2022 alle ore 11.00, nei pressi del Palazzo Blu a Pisa, si terrà il terzo dei cinque appuntamenti del progetto artistico Al di là di Dante, che l’artista persiana, Tannaz Lahiji, ha dedicato alla città di Pisa in occasione del centenario dantesco. 

Inaugurato lo scorso dicembre all’interno della Chiesa della Spina con l’opera il Vortice Infernale (attualmente esposta nella Biblioteca Comunale SMS) e seguito dal Busto di Dante, il progetto prosegue con la presentazione dell’installazione, La Barca di Caronte, un’opera di forte impatto visivo e che rimarrà esposta nello spazio esterno davanti a Palazzo Blu fino al 10 luglio, per poi essere trasportata in Piazza Gorgona, a Marina di Pisa.

“Pisa è una città molto poetica, dai bei tramonti, l’aria sul viso, le sue vie silenziose e intime, la luce accogliente. Una città con tanta storia e cultura, monumenti, musei… Una città famosa per la Piazza dei Miracoli, la Scuola Normale, l’Università, ma che ha qualcosa in più. Un suo fascino. Per tutto questo sono onorata di esporre in questa città. Poi c’è anche il mare e la sua Marina di Pisa è bella come una cartolina, di quelle un po’ antiche, che non vanno più di moda e che non ti stanchi mai di guardare… Ecco, mi auguro che le mie opere possano integrarsi e diventare parte di Pisa, ma anche uno strumento in grado di far vivere l’esperienza artistica con semplicità e naturalezza, durante una passeggia in città, chiacchierando in una piazza; soprattutto spero che questa opera diventi l’occasione per fermarsi un minuto in più a riflettere. Riflettere su ciò ogni ognuno di noi vedrà in quella barca. La Barca di Caronte”, afferma l’artista.

Al di là di Dante è il secondo ciclo espositivo realizzato dall’artista Tannaz Lahiji e curato dalla giornalista pubblicista e critica, Manuela Antonucci. A Dante, infatti, l’artista si era già ispirata nel 2019 con un altro progetto, Riflessioni su Dante, dedicato alla città di Firenze, curato anch’esso da Manuela Antonucci.

 

Si ringraziano per la collaborazione:

Testo critico: Manuela Antonucci

Assistente al progetto:

Silvia Ammavuta

Musica:

Lawrence Fancelli  Flauto elettrico

Gianluca Leoncini  Chitarra MIDI

Alessandro Leoncini  Percussione elettrico

Fotografia e Video:

Rouzbeh Beik / Reza Aalaeifar

Realizzazione progetto 3D:

Luca Bazzini Simone

Ingegnere:

Vincenzo Lucente / Manlio Balatresi

Grafica: Saeed Khavar Nejad

Staff ASSOCIAZIONE TANNAZ LAHIJI A.P.S

Silvia Ammavuta / Rouzbeh Beikpour / Ali Tash /

Gianluca Luzi / Nico Prearo / Daniele Regina / 

David Iacomelli / Pasquale Morgillo (MDESIGN) /

Simone Parrini (Pragos snc) /  Sara Mancini

Contatti:

www.tannazlahiji.com

Facebook: tannazlahiji

@tannazlahiji @tannazlahijiaps